VALLE D'AOSTA

Prova le esperienze direttamente in azienda, prenota quando vuoi

Valle d'Aosta


Le condizioni climatiche, unite alla pendenza e consistenza del terreno hanno sempre reso difficile la coltivazione di vitigni in Valle d'Aosta.

Tuttavia, grazie all'utilizzo di terrazzamenti i viticoltori hanno saputo sviluppare alcune zone vinicole produttrici di vini prestigiosi riuniti sotto un'unica Denominazione di Origine Controllata.

Nella valle del Monte Bianco, il vitigno più conosciuto è il Priè Blanc, coltivato nel comune di Morgex, da cui prende nome l'ononimo vino.

Nella zona del Monte Cervino viene prodotto il Muscat de Chambave, grazie a uve moscato e il Vien de Nus tipico della Crotta del Vegneron.

La bassa valle è produttrice del Picotentro, una varietà del Nebbiolo.

Tra i vitigni internazionali il Pinot noir, il Gamay e il Sirah, tra i vitigni più apprezzati negli ultimi anni ci sono il Mayolet, il Vuillermin, la Premetta, il Fumin e il Cornalin, vini prodotti in vitigni autoctoni.