loading

EMILIA-ROMAGNA

Prova le esperienze direttamente in azienda, prenota quando vuoi

Il territorio e il vino in Emilia Romagna


L’Emilia-Romagna è un territorio straordinario che offre numerosi spunti per un percorso enogastronomico di grande fascino. In tema di vini bisogna dire che l’Emilia Romagna produce vini in gran quantità e diversi tra loro. Tra i più celebri, il Lambrusco, apprezzato in ogni parte del mondo.

Non c’è dubbio che questa terra rappresenti una delle zone vinicole dove la produzione risulta tra le più elevate in Italia. Forte di un territorio praticamente pianeggiante ovunque e solo a tratti collinare, si presta nel migliore dei modi ad una coltivazione molto interessante. Anche di diversi prodotti agricoli.

Le degustazioni in Emilia Romagna parlano di vitigni che in questa regione vengono declinati in vini con denominazione differente. Ecco qualche esempio: il Trebbiano Romagnolo diventa Colli d’Imola Trebbiano, Colli di Faenza Trebbiano o anche Trebbiano di Romagna.

Il Pignoletto è conosciuto col nome di Colli d’Imola Pignoletto, Colli Bolognesi Pignoletto o Reno Pignoletto. Tra i vini rossi emiliani è impossibile non citare il noto Sangiovese, che in base a quanto detto qui sopra, prende il nome di Sangiovese di Romagna, Colli di Faenza Sangiovese o Colli d’Imola Sangiovese.

Infine citiamo gli ottimi Merlot e Cabernet Sauvignon mentre uno dei più noti DOCG dell’Emilia Romagna è l’Albana di Romagna.